Non si sa, non si fa.

144856234_81f9ed0650

Qualche giorno fa parlavo con un caro amico sulla sicurezza degli ingredienti quando si spignatta a casa. E’ boom di autoproduzioni di saponi, bagnoschiuma, creme, detersivi, oleoliti: fanno risparmiare, vanno di moda ed esaltano la creatività. Ben venga pure, significa che ci stiamo risvegliando dal torpore di consumatori abituati a comprare tutto e stiamo imparando ad produrre da soli quello che ci serve.

Spesso negli spignatti domestici (ma anche in ricette culinarie o negli infusi, tisane, macerati, decotti) si usano erbe e prodotti naturali di cui non si conoscono bene le proprietà, le controindicazioni o anche semplicemente non si ha la sicurezza che si tratti di una determinata specie piuttosto che un altra! Si confonde il falso gelsomino con il gelsomino officinale, la pratolina con la margherita, il sambuco con l’ebbio, la malva con l’althea. Oppure si raccolgono erbe, fiori e frutti a bordo strada senza curarsi dell’inquinamento prodotto dalle automobili di passaggio. E’ vero che per molte piante sono le dosi a fare la differenza in termini di tossicità (mi viene in mente la borragine o la salvia), ma queste dosi fuori da un laboratorio non si possono calcolare così facilmente. Perché allora buttare al vento secoli di studi scientifici ?

A questo proposito il mio amico, proprio lui che molti anni orsono mi ha contagiato la passione per le piante officinali, alla domanda se secondo lui (che ha una laurea e una specializzazione in erbe officinali!) si poteva realizzare l’oleolito con le altre specie di iperico oltre il Perforatum mi ha risposto:

Non si sa…quindi non si fa“.

Questo semplice motto è di una saggezza unica, teniamolo a mente. =)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...