L’esercizio quotidiano della carezza a se stessi

La carezza è nutrimento.

Accarezziamo e siamo accarezzati dagli altri quando riceviamo un sorriso, una pacca sulla spalla, un gesto affettuoso che ci dice: “Tu Esisti, Io ti riconosco”.

La carezza è benessere emotivo.

Quante carezze facciamo a noi stessi?

Io oggi ti propongo un esercizio semplice, piccolino.

Tutti i giorni prima di addormentarti, riservati un minuto di solitudine per accarezzarti la guancia e sussurrarti con gentilezza: BRAVO!

Porgiti questo complimento con il cuore, senza bisogno di cercarne le motivazioni.

Ricorda che alle tue spalle un’altra giornata è trascorsa, e tu sei stato bravo o brava anche solo ad accettare le sfide che la vita ti ha proposto per quelle 24 ore fa…qualunque sia stato il risultato.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...