Ti amo perché esisti.

IMG_3457.JPG

La settimana appena trascorsa è stata all’insegna di un vento terribile, che ha spezzato i rami dei pomodori e causato grandi mal di testa. Non avevo baby sitter disponibile così ho portato Brigida con me, nei campi. Lei si diverte tantissimo a contatto con la natura, però io devo seguirla con attenzione oltre che svolgere le mansioni quotidiane indispensabili: seminare, raccogliere, curare, rincalzare, impacchettare, irrigare.. il lavoro con la terra non finisce mai.

Vivo in una nazione dove i genitori come me, quelli che lavorano “in proprio” (così come le migliaia di mamme disoccupate che non possono permettersi di accettare un colloquio di lavoro perché non sanno con chi lasciare i pargoli.. tragicomico vero?), non ricevono nessun bonus di aiuto per l’inserimento al nido, nè agevolazioni di nessun tipo. Anzi, contribuiscono con le tasse a pagare quelle altrui. Questo perché  in Italia piove sempre sul bagnato. (fine momento lamentele,  giuro). Questa premessa per dire ancora una volta che i figli ti cambiano la vita, soprattutto se non hai aiuti di nessun tipo. La strizzano, la stravolgono, la riducono all’essenziale in termini di amici, impegni, soldi, relazioni. Senza contare che a un figlio cerchi di dare quello che tu per primo non hai avuto, il che diventa una missione impossibile. Io ad esempio cerco di dare a Brigida l’amore incondizionato, quell’affetto che si prova indipendentemente da tutto. Sono vissuta nel modello culturale “ti voglio bene perché sei brava”, uno schema davvero pericoloso, che causa frustrazione continua perché  manca sempre qualcosa per ricevere l’amore perfetto degli altri. Te lo devi sudare, te lo devi meritare. Ecco io da oggi voglio amare anche se gli altri non soddisfano le mie aspettative, anche se non se lo “meritano”. Inizio da mia figlia, perché Lei la amo davvero solo perché esiste. Buona festa a tutte le mamme, perché hanno avuto il coraggio di far camminare nel grande vasto mondo un pezzo della loro anima, perché tutti i giorni combattono battaglie che nessuno vede e vanno avanti, sempre  ❤️

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...